Le CPU Intel Meteor Lake userebbero finalmente i 5 nm di TSMC

Secondo fonti del settore, Intel Meteor Lake utilizzerà il processo di produzione a 5 nm di TSMC. Questa non è una sorpresa se ricordiamo alcune voci di novembre, in cui si diceva che questi processori avrebbero combinato diversi processi di produzione sia di TSMC che di Intel Foundry Services.

Queste voci lo indicavano l’I/O muore gestore della connettività (DDR5/LPDDR5, PCIe 5.0, USB 4.0, ecc.) potrebbe essere fatto da TSMC utilizzando i 4nm o 5nm dell’azienda, quindi sarebbe stato davvero confermato che è stato finalmente scelto 5 nm. Ricorda che i processori Lago di meteore Arriveranno con un design chiplet con diverse fustelle o “tessere” con diversi processi produttivi. In questo modo, i riquadri di elaborazione (la CPU e i core logici) indicavano che sarebbero stati prodotti da Intel utilizzando il suo processo di produzione. Intel 4ma ora non è noto se questa idea sia stata sostituita con questo movimento e ricorra a TSMC.

Per quanto riguarda al riquadro del chip grafico Intel Xe, che offrirà fino a 192 unità di esecuzione (1536 core), le voci indicano che utilizzeranno il processo di produzione di 3 nm da TSMC (N3), quindi sarebbe l’ultimo processo produttivo che resta da confermare.

CPU Intel Meteor Lake manterrà lo stesso design ibrido rilasciato con Alder Lake, rilasciando core P-Core completamente nuovi battezzati come Baia di sequoie, che continuerà ad essere accompagnato dai core Gracemont per mantenere il design ibrido di avere core potenti e core a basso consumo energetico per adattarsi alle esigenze delle apparecchiature. In questo caso, la barriera dei 24 core potrebbe essere superata che imporrà Lago Rapace.

attraverso: Digitimes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.