SoundCloud acquisisce un’intelligenza artificiale che afferma di prevedere le canzoni di successo

nuvola sonorail popolare servizio di musica in streaming, ha acquisito la startup di Singapore Museocentrato sul audio di intelligenza artificiale (AI). Come indicato, la sua tecnologia è in grado di ascolta di nuovo E presumibilmente “identificare” i successi futuri del settore.

Sebbene il valore dell’acquisizione sia sconosciuto, è almeno noto che Musiio valeva $ 10 milioni nel 2021. Questa acquisizione ha lo scopo di aiutare SoundCloud a classifica la tua vasta libreria di musica amatoriale con l’obiettivo di “diventare il centro dell’esperienza di scoperta di SoundCloud“, ha affermato la società nel comunicato ufficiale.

L’implementazione dell’IA risolverebbe così un problema attuale, dal momento che l’esistenza di piattaforme audio fai da te come SoundCloud, riduce la barriera all’ingresso per gli artisti dilettanti e inonda la piattaforma con nuova musica ma il l’identificazione e la promozione di buone canzoni diventa più difficile. Con questo acquisto, SoundCloud afferma che gli strumenti di Musiio saranno in grado di farlo filtra rapidamente innumerevoli ore di musica (per lo più di scarsa qualità) e selezionare le canzoni che hanno modelli e caratteristiche che ricordano i successi delle classifiche musicali.

Insieme a oltre 300 milioni di canzoni Composta da 30 milioni di creatori e ascoltata in più di 190 paesi, SoundCloud è la piattaforma che ospita più musica mondiale. Musiio è stata fondata nel giugno 2018 ed è stata recentemente nominata una delle aziende più innovative e in più rapida crescita per il 2022. SoundCloud integrerà l’intera forza lavoro dei dipendenti Musiio, che manterranno le loro posizioni.

“L’acquisizione di Musiio accelera la nostra strategia per capire meglio come la musica si sta muovendo in modo proprietario, il che è fondamentale per il nostro successo”, ha dichiarato il presidente di SoundCloud Eliah Seton.

“SoundCloud non è solo un leggendario nome familiare, ma anche un’attività di artisti che credo sia il futuro della nuova industria musicale olistica. Sono incredibilmente orgoglioso del fatto che, dopo 4 anni di costruzione di Musiio, ora facciamo parte di SoundCloud”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.