Questa mattina abbiamo visto un confronto con il Mini-PC Zotac MEK1 anteriore della PlayStation 5e anche la console Sony è leggermente più grande del Mini-PC, e che in realtà si tratta di una notizia molto buona perché offre spazio più che sufficiente per raffreddare il processore e la grafica ad alte prestazioni.

Ora, per mezzo di fonti ufficiali, sappiamo che Sony ha scelto un design ingombrante che è stato necessario per affrontare i problemi di temperatura alla fine, queste console non differiscono da un computer, quindi è normale che mentre la potenza aumenta, aumenta anche aumentare la loro dimensione, e il prezzo.

Questa informazione è stata fornita da Matt MacLaurin, vice presidente di progettazione dell’esperienza utente della PlayStation, che ha rivelato sul suo account ufficiale su LinkedIn che la distribuzione dei componenti della console svolgere un ruolo chiave, e, naturalmente, quando lo spazio non è un problema, questo dà molto di più di giocare a migliorare molti aspetti della console, e uno di loro è il raffreddamento che va sempre di pari passo il volume. Tengo a precisare che questo è stato possibile grazie alla 7nm, che offre un grande potenziale, con un consumo moderato ha permesso loro di creare un supercomputer.

“Questa generazione è come un piccolo supercomputer. Mentre il processo di fabbricazione 7nm offre un’incredibile performance in termini di potenza termica che offre, che è molto estremo. Capisco che non è per tutti (il design), ma nessun pezzo di arte. Anche così, penso che sia sufficientemente raffinato, per nascondere in silenzio. Entrambe le edizioni saranno brillanti”.

via: Gamesradar