Lo Steam Deck da 64 GB ha un M.2 per SSD, Valve non permetterà loro di approfittarne

Continuiamo a conoscere ulteriori informazioni sulla console Piattaforma a Steam, nello specifico nella versione meno economica, che curiosamente è stata la meno prevenduta, e il motivo è più che evidente, i suoi 64 GB di spazio di archiviazione lenti sotto forma di chip eMMC 5.1 rispetto ai modelli da 256 GB con SSD M.2 2230 e da 512 GB con SSD a velocità superiore di questo tipo, modello che sembra essere il best seller, ed è che, fatta eccezione per qualche specifica follia dei server di Valve, agli utenti è stato indicato che avrebbero ricevuto questa variante della console durante il terzo trimestre del 2022.

Andiamo a ciò che interessa, ed era Gabe Newell in persona che ha rivelato che lo Steam Deck più elementare di tutti, quello con 64 GB di memoria interna, Ha uno slot M.2 all’interno per l’installazione di un SSD, e questo implica che potresti acquistare la console più economica e aggiungere un SSD in futuro, e potere, puoi farlo, ma il problema che abbiamo è che Valve, in altri modi, indica che la memoria interna della console non è aggiornabile, che è una funzionalità non supportata perché tutte le varianti della console dispongono di uno slot microSD per un’espansione rapida e sicura.

Come previsto, ora la grande domanda è se armeggiare con questa console/PC con hardware x86 indurrà gli utenti a modificare a piacimento la memoria interna della console.

Per questo non ci sarà altra scelta che sperare che qualche medium come IGN l’avesse verificata quando gli hanno regalato la console, oppure tutto si limita ad aspettare le recensioni di fine anno, visto che le Prime fonti indicano che il problema sarebbe nell’accessibilità di questa porta, che sarebbe sotto il sistema di raffreddamento, il che implica perdita della garanzia. Si Certamente, nessuno garantisce che una volta installata l’unità la console la riconoscerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *