Lo Switch Dock OLED è pronto per riprodurre contenuti 4K a 60 FPS

Mentre Nintendo continua a dire che non rilascerà a Passa a Pro, sembra che il lancio del nuovo Switch OLED non dice lo stesso, ed è che lo YouTuber ‘Nintendo primoè riuscito ad accedere a questa console prima del suo lancio ufficiale, venerdì prossimo, e curiosamente dopo aver analizzato la Dock Station si è scoperto non solo che ha una nuova porta HDMI 2.0 (vs 1.4), ma anche la console è accompagnata da un cavo HDMI 2.0 pronto per riprodurre contenuti 4K @ 60 FPS.

Ovviamente, stanno riciclando lo stesso SoC Nvidia di 4 anni e mezzo fa dallo Switch originale, quindi è materialmente impossibile che possa eseguire l’upscaling delle immagini da 1080p a 4K sullo Switch OLED, quindi è già ipotizzato che semplicemente questo sarà anche il dock che riceverà la presunta Switch Pro, che è già stato ampiamente diffuso per utilizzare un nuovo SoC Nvidia compatibile con la tecnologia di ridimensionamento Nvidia DLSS per fornire giochi 4K sulla TV.

Ovviamente sono sempre supposizioni, e per quanto Nintendo lo smentisca, non significa che sia vero. Inoltre, una strana carenza di cavi HDMI 1.4 sarebbe più credibile ed è per questo che sono passati a HDMI 2.0. Devi solo ricordare le voci su quando la Wii U sarebbe stata interrotta, cosa che Nintendo ha negato in una dichiarazione, ma che un paio di mesi dopo ha annunciato ufficialmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *