Lo Xiaomi Mi 11 Pro avrà una fotocamera principale da 50 megapixel

Dopo aver presentato poche settimane fa il nuovo Xiaomi Mi 11, l’azienda cinese sta lavorando duramente per lanciare la versione Pro, che sarà effettivamente il vero top di gamma del suo portafoglio di telefoni. Ora sappiamo che la tua fotocamera subirà un “downgrade” nella risoluzione, ma non nella qualità.

Nell’ultimo anno abbiamo visto molti cellulari con Fotocamera da 108 megapixelIl Mi 11 ha infatti questo sensore, che, come abbiamo visto questa settimana, sta raggiungendo anche alcuni dei cellulari economici del brand cinese.

Farà il suo debutto un nuovo sensore da 50 megapixel

Sappiamo già che più megapixel non garantiscono una migliore qualità dell’immagine, ma quello che assicuriamo soprattutto è aumentare la dimensione dell’immagine, ma non la sua qualità. E sembra che Xiaomi stia per offrire il suo nuovo top di gamma un sensore più piccolo, 50 megapixel, invece degli attuali 108 megapixel. Questo lungi dal sembrare un downgrade della fotocamera, significa il contrario.

È stato Ben Geskin ad aver rivelato che il nuovo top di gamma cinese avrà una fotocamera con sensore principale da 50 megapixel, invece dei 108 megapixel di Samsung. Tutto indica che potrebbe essere un file Sensore Sony IMX782 che non è stato ancora annunciato e che potrebbe debuttare anche l’Huawei P50. Si spera che anche se ha una risoluzione più bassa potrà offrirci più qualità e dettaglio nelle immagini, grazie a specifiche ancora migliori. Pertanto sarà una delle principali differenze del modello Pro rispetto allo standard.

Nuove immagini con il tuo design

Sono trapelate anche nuove immagini mostra il nuovo design dello Xiaomi Mi 11 Pro. C’è da dire che sono diversi da quelli che abbiamo incontrato una settimana fa, e sicuramente con un aspetto molto più vicino a quello che potevamo aspettarci da un’evoluzione del Mi 11 che abbiamo incontrato qualche settimana fa. In questo caso viene mostrato un modulo fotocamera con un aspetto simile al modello standard, ma con sensori sempre più grandi, mantenendo un aspetto a noi familiare.

Questo nuovo modello è previsto essere presentato nel mese di febbraio, in coincidenza con il capodanno cinese, che è la data in cui normalmente avremmo conosciuto lo Xiaomi Mi 11 standard, ma come sapete è stato anticipato al punto da essere stato presentato entro la fine del 2020. Tutto indica quindi che sarà il fotocamera il principale miglioramento di questo modello Pro che è più vicino che mai a raggiungere il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *