Microsoft avrebbe interrotto lo sviluppo del suo sistema operativo Windows 10X

Le ultime voci del settore lo hanno indicato Microsoft aveva ritardato il lancio del suo sistema operativo Windows 10X qualche volta nella seconda metà di quest’anno, indicando che la ragione non sarebbe stata altro che “assicurarsi che il prodotto sia pronto e robusto per un lancio regolare“.

Ora nuove voci indicano che questa versione più nuova e più leggera di Windows 10, ottimizzata per dispositivi con design a doppio schermo, avrebbe finalmente visto il suo sviluppo fermarsi.

In particolare, è indicato che Microsoft non lancerà Windows 10X quest’anno. Infatti, “probabilmente mai“Lo farà. Invece, la società prevede di integrare alcune delle funzionalità sviluppate per questo sistema operativo in Windows 10. Questi elementi potrebbero includere l’interfaccia utente e i contenitori dell’applicazione.

Per quanto riguarda i motivi di questa decisione, sembra che la maggior parte delle persone a cui Microsoft ha dato l’opportunità di provare Windows 10X abbiano apprezzato le funzionalità che l’azienda aveva sviluppato, ma non erano entusiaste dell’idea. per accedervi su un sistema operativo completamente diverso da quello che usano quotidianamente.

La pandemia ha cambiato anche il panorama informatico. Anche con la carenza di chip, il 2020 è stato l’anno migliore per la spedizione di PC nell’ultimo decennio e durante la sua più recente chiamata agli utili, Microsoft ha affermato di averlo fatto 1,3 miliardi di dispositivi Windows 10 attivi, quindi ha più senso migliorare il tuo prodotto piuttosto che suddividerlo in più versioni.

attraverso: Engadget

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.