Non c’è quasi nessun vero interesse per la piattaforma NFT di Ubisoft

Ubisoft ha lanciato la sua piattaforma NFT chiamata Ubisoft Quartz poche settimane fa, mettendola in pratica nel gioco Tom Clany’s Ghost Recon Breakpoint. Nonostante le critiche degli utenti, sono andati avanti con il lancio di Quartz e stanno vendendo alcune skin cosmetiche e skin per armi con numeri di serie unici come NFT.

Durante il fine settimana, l’artista dei personaggi di Apex Legends, Liz Edwards, ha condiviso alcuni screenshot su Twitter che tracciano le vendite NFT di Ubisoft Quartz. Hai esaminato i due mercati di terze parti collegati a Quartz e tutte le indicazioni indicano che le vendite NFT di Ghost Recon Breakpoint hanno generato finora meno di $ 400 di vendite.

Ubisoft non ha suscitato molto interesse nei suoi NFT

Apparentemente Ubisoft ha coniato circa 2.256 NFT fino ad oggi, molto meno delle vendite totali. Questo processo può essere costoso e sembra che Ubisoft abbia speso di più per coniare la sua collezione di NFT di quanto non abbia recuperato dalle vendite finora, e indipendentemente dai soldi che Ubisoft ha già speso per sviluppare la piattaforma.

Attualmente, per ottenere determinati NFT tramite Ubisoft Quartz, è necessario collegare il tuo account Ubisoft e avere un certo numero di ore nei giochi supportati. Ad esempio, alcuni NFT possono essere rivendicati solo da giocatori con più di 650 ore in Ghost Recon Breakpoint e, una volta che hai quel NFT, ha un valore di rivendita molto basso in seguito. Finora, sembra che ci siano state solo 15 vendite in totale.

Ubisoft non ha detto nulla pubblicamente su Quartz, sull’accoglienza negativa che ha ricevuto o sulle sue attuali prestazioni. Tutto ciò che si sa è che, per ora, Ubisoft prevede di integrare NFT e la sua piattaforma Quartz con più giochi in futuro, oltre a espandere la piattaforma per supportare più paesi per vedere se generano più interesse. Sebbene questi piani possano cambiare se lo sviluppo è troppo costoso per i benefici che potrebbero avere.

By: Kitguru

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.