NVIDIA abbasserà il prezzo a 2 schede grafiche… E sono quasi esaurite

Quando abbiamo pubblicato la notizia del calo del prezzo dell’EVGA RTX 3090 Ti e successivamente un altro articolo su tutto ciò che sarebbe arrivato con lo stock RTX 30, non pensavamo che quelli di Huang avrebbero lasciato produttori, rivenditori, e negozi. Ed è che come ci arriva dall’Asia, il movimento di NVIDIA passa attraverso a calo dei prezzi a due modelli chiave di RTX 30ma non il resto!

Sì, quella che sembrava una mossa logica dato il disastro che arriva a NVIDIA (per AMD più o meno lo stesso) con alcuni perdite comprese tra il 44% e il 55% delle vendite di schede grafiche, resterà in sconto su due modelli, passando la patata bollente a tutta la filiera. Cosa succede?

A NVIDIA e al calo di prezzo della RTX 30: solo a RTX 3090 e RTX 3090 Ti

Come se i prezzi fossero corretti, come se lo stock dell’intera filiera fosse vuoto, NVIDIA si muoverà solo per abbassare il prezzo di due RTX 30, in particolare i due modelli più veloci: RTX 3090 Ti e RTX 3090.

Se questo ti fa arrabbiare perché il suo costo è inaccessibile per le tue tasche e ancor di più quando mancano settimane alla presentazione dell’RTX 40, si scopre che queste due schede grafiche con il GA102 stanno per esaurirsi in tutto il mondo.

Gli AIB sembrano aver ricevuto una risposta chiara con il resto dei chip di NVIDIA: i prezzi vengono adeguati in base al mercato. Pertanto, i prezzi più bassi saranno sostenuti da assemblatori, rivenditori e negozi, che perderanno denaro perché nessuno riprenderà le GPU invendute.

Non devi essere molto intelligente per capire cosa significherà: nessuna perdita per NVIDIA per unità spedita e perdita per il resto della catena, dove si scatenerà una guerra dei prezzi più grande di quanto ci aspettassimo inizialmente e dove tutti resisteranno fino all’ultimo momento per lanciare offerte. La scusa? “Vi rendiamo più facile vendere i modelli più costosi”, vedremo come andrà a finire questo spettacolo…

Il lancio dell’RTX 40 è fondamentale

Nvidia-RTX-40-serie

Non scopriamo la polvere da sparo nemmeno se diciamo che le RTX 40 hanno la chiave per il calo del prezzo delle RTX 30, ma… Come già anticipato una settimana fa, c’era sul tavolo un’ipotesi entro le tre opzioni che erano state prese in considerazione con il lancio. Ebbene, quello che sta prendendo più forza è quello che dà come presentazione ufficiale i tre modelli principali, ovvero RTX 4090, RTX 4080 e RTX 4070ma solo il primo sarà in vendita immediatamente, essendo la nuova roccaforte di NVIDIA.

RTX 4080 e RTX 4070 aspetteranno che le azioni di RTX 30 scendano grazie alle offerte per fare spazio sugli scaffali, o almeno questa è la voce che gira dietro le quinte. Ecco perché le grandi offerte si faranno attendere ea causa di quanto scritto sopra il RTX 3090 e RTX 3090Ti Saranno i primi a cadere ed esaurirsi, se possono già essere ottenuti in alcuni canali di vendita.

Allo stesso modo, ci sono già negozi famosi che offrono sconti su modelli selezionati, per i quali vediamo cifre interessanti -32% con prezzi sotto 1.600 euro per il RTX 3090 Ti. Logicamente questo dovrebbe continuare a diminuire con l’avvicinarsi della data chiave, a meno che alcuni incauti acquistino ora e non aspettino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.