Nvidia elenca la sua GeForce RTX 3050 a 279 euro; molto più veloce della Radeon RX 6500 XT

Di sorpresa, Nvidia ha già elencato il GeForce RTX 3050 sul suo sito web, e lo fa a un prezzo molto interessante: 279€. Naturalmente, ora che il prezzo è stato raggiunto sarà un’altra storia, ma almeno un produttore lancerà unità al prezzo consigliato, quindi il 27 gennaio ci saranno sicuramente lotte per cercare di impossessarsene.

A differenza del grande fallimento che è stato il AMD Radeon RX 6500 XT, dove su Reddit di AMD c’è stata una guerra civile, la GeForce RTX 3050 è postulata come il miglior lancio dell’anno, fondamentalmente perché è la GPU di nuova generazione più conveniente che puoi acquistare e che ti permetterà di giocare in modo abbondante a 1080p Ultra risoluzione a 60 FPS, e dove i suoi 8 GB di memoria GDDR6 ti permetteranno di non dover limitare la qualità visiva di un gioco su una GPU che acquisti a metà del 2022, senza contare che con il DLSS, potrai giocare a titoli Triple A a 60+ FPS con RayTracing abilitato.

Nvidia GeForce RTX 3050 vs GeForce GTX 1650 vs GeForce GTX 1050

Tutto questo è stato detto dalla società stessa, in quanto ha offerto una nuova metrica delle prestazioni confrontando la GeForce RTX 3050 con la GeForce GTX 1650 e la GeForce GTX 1050. E concentrandosi sull’unico benchmark senza RayTracing, l’RTX 3050 ha prestazioni quasi tre volte superiori rispetto alla GTX 1050 in Borderlands 3, mentre quasi il doppio delle prestazioni della GeForce GTX 1650 nello stesso gioco.

Con questi dati in mano, è chiaro che è più veloce della Radeon RX 6500 XT senza la necessità di includere il DLSS nell’equazione, che quando arriva, la differenza è ancora più notevole, per non parlare anche, che con la RTX 3050 puoi attivare RayTracing e giocare, mentre nell’opzione AMD attivarlo implica controllo non funzionante (contro +70 FPS su RTX 3050), Anche DOOM Eternal non funzionao in cui si sposta Cyberpunk 2077 6,5 fps. Quindi è una caratteristica non funzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.