Perché ci sono così pochi smartphone bianchi?

Avrete notato che, negli ultimi anni, il numero di smartphone bianchi è ancora molto basso. Sebbene il nero rimanga un classico, molti produttori stanno sperimentando colori audaci come il verde, il blu o il rosa.

OnePlus ha annunciato oggi el “Extreme Edition” di OnePlus 10 Pro che arriva in “Panda White”. Il presidente della linea di prodotti OnePlus Liu Fengshuo ha spiegato perché ci sono così pochi smartphone bianchi in un post sul social network cinese Weibo.

Liu lo ha spiegato Ci sono tre ragioni per cui gli smartphone bianchi sono ancora rari.

Prima di tutto, il processo per ottenere un colore bianco è più difficile, che verifica il livello di CMF (colore, materiale, finitura) di un produttore di telefoni cellulari. Se c’è una piccola deviazione nell’imbarcazione, l’effetto finale potrebbe essere completamente diverso.

Il secondo motivo per cui gli smartphone bianchi sono rari è quello la produzione di telefoni bianchi ha una bassa percentuale di successo che alza il costo di produzione di questo modello rispetto ad altri colori.

Il terzo motivo per cui i produttori stanno alla larga dal bianco è che, secondo Fengshuo, le impronte digitali sono più facili da vedere sui telefoni con un corpo bianco.

Ovviamente, Fengshuo afferma che OnePlus è stato in grado di superare tutti i problemi, compreso il cambiamento di colore quando si guarda il dispositivo da diverse angolazioni.

Sebbene OnePlus 10 Pro dovrebbe essere in vendita a livello globale in un futuro non troppo lontano, non è chiaro quali mercati al di fuori della Cina, se presenti, riceveranno la versione “Extreme Edition” del telefono in bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.