Questa è la prima scheda madre ASRock Z790 e B760 per il Core 13

Manca sempre meno tempo all’arrivo dell’Intel Core 13, noto anche come Raptor Lake. Come sappiamo, questi verranno rilasciati dopo il Ryzen 7000, poiché il team di Lisa Su sarà in anticipo rispetto alla data di Intel, ma non di molto. Ecco perché abbiamo già alcuni dettagli sulle future schede madri e ora Asrock ha rivelato un totale di 13 schede madri con chipset Z790 e 1 B760

Mentre il Ryzen 7000 AMD sarà rilasciato questo mese, in particolare 27 settembre, Intel presenterà il suo Core 13 lo stesso giorno. Tuttavia, il suo lancio globale non è previsto fino a 20 ottobre momento in cui anche le targhe verranno ufficialmente rilasciate Z790. Allo stesso modo in cui altre aziende, come AMD o NVIDIA, lanciano per Prime il top di gamma, Intel farà lo stesso. Quindi il tuo Il chipset di fascia alta debutterà per primo e si dice che non vedremo schede madri con B760 e H760 corrispondenti alla fascia media fino a mesi dopo. Questo spiegherebbe quindi perché ASRock ha registrato tredici schede Z790, ma solo una B760.

ASRock registra un totale di 14 schede madri per il Core 13 nella CEE

Anche se non sappiamo molto sui modelli di schede madri che Intel Raptor Lake porterà rispetto ad AMD, abbiamo già alcune perdite. Da parte di ASRock, possiamo confermare che quasi quindici schede madri arriveranno nei negozi per dare vita agli Intel Core 13. E, l’azienda si è registrato nel CEE un totale di 14 schede madri Z790 e B760, nonostante quest’ultimo abbia ancora qualche mese per arrivare sul mercato. Tenendo presente che abbiamo già visto filtrate tutte le schede AMD e abbiamo appreso parte delle loro specifiche, procediamo a mostrare le novità di Intel.

Solo confrontando i nomi, vediamo che la linea di schede madri con chipset Z790 e B760, ha un gran numero di somiglianze con quelle che riceverà il team di Lisa Su. Così la Z790 Taichi Carrara si distinguerà per avere gran parte del piatto con un’estetica simile a marmo bianco. Il Z790 Phantom Gaming SONIC Sarà un nuovo modello della serie PG di cui non conosciamo il design.

Vediamo così, i modelli ProRS/D4 su entrambe le schede madri ASRock Z790 come nel piatto B760che di solito sono di fascia bassa e hanno prezzi più convenienti. Ci colpisce anche il fatto che appaiano Due Schede mini ITX con il Z790 Phantom Gaming ITX/TB4 e il Z790M-ITX/AX poiché di solito arrivano sul mercato dopo quelli più grandi.

Il chipset Z790 non porterà molte nuove funzionalità: più PCIe 4.0, meno 3.0

Chipset Z790 vs. Chipset Z690

Ricordiamo che sulla base delle slide ufficiali di Intel, il confronto tra il chipset Z790 e Z690 mostra pochi cambiamenti con la futura piattaforma. Ed è che, la principale differenza che troviamo è il fatto che andremo da 12 linee PCIe 4.0 nella serie 600 un 20 righe nel caso di Z790, 8 in più. Ma questi non vengono aggiunti ulteriormente, ma 8 corsie PCIe 3.0 sono andate perse al fine di soddisfare le specifiche. Per quanto riguarda il resto delle principali novità, vediamo che tutto è esattamente uguale, tranne per una piccola differenza.

Si basa sulla ricezione fino a 5 porte USB 3.2 Gen 2×2 (20G), una porta in più rispetto al suo predecessore. Quindi, queste sarebbero le poche differenze che abbiamo trovato. Certo, bisognerebbe vedere i cambiamenti estetici, le fasi di VRM strati PCB, dissipatori di calore e altri aspetti da tenere in considerazione nelle piastre di base. Ed è quello, ricordiamoci che hanno mostrato alcune perdite di Intel Raptor Lake consumi molto elevati quindi avremo bisogno di una piastra di base da abbinare, soprattutto se vogliamo OC. Nel frattempo, aspetteremo di vedere se verranno rivelati maggiori dettagli sulle schede madri ASRock Z790 e sulla scheda madre B760 trapelate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.