Questo è l’iPhone pieghevole che assomiglia al Galaxy Z Flip

Sebbene non abbiano ancora finito di decollare, sempre più aziende tecnologiche stanno scommettendo sui telefoni pieghevoli come parte del loro catalogo. Abbiamo visto come, ad esempio, Samsung e Huawei hanno mostrato al pubblico i loro modelli, e ora si scopre che anche Apple potrebbe competere con loro. Sì, mentre lo leggi, tutto indica che da un momento all’altro potremmo avere un iPhone pieghevole tra di noi.

Al momento da Cupertino non hanno confermato o smentito questa notizia del lancio di un iPhone pieghevole, ma alcuni leak hanno fatto sapere che potrebbe essere possibile. Uno di questi è quello realizzato dal team di Front Page Tech del canale YouTube di, che da tempo parla di questo dispositivo pieghevole su cui lavora Apple e che potete vedere in questo video:

Questo iPhone pieghevole assomiglia al Galaxy Z Flip?

Questo è forse l’aspetto che ha attirato maggiormente l’attenzione riguardo al dispositivo pieghevole su cui starebbe lavorando Apple.

I rapporti indicano che l’azienda di Cupertino stava lavorando a due prototipi per il suo iPhone pieghevole e quello che ha superato i test è il formato a conchiglia, simile al Galaxy Z Flip di Samsung.

Altre caratteristiche dell’iPhone pieghevole

Oltre a come si piegherà questo telefono pieghevole di Apple, altre funzionalità si sono insinuate che differiscono dagli iPhone tradizionali.

Una di queste caratteristiche è il colore, poiché si dice che arriverà in colori più intensi di quelli a cui siamo abituati con i cellulari Apple. Si dice anche che il suo schermo supererà i 7 pollici.

Dopo averti detto tutto ciò che si sa sull’iPhone pieghevole, la domanda successiva è questa: quando sarà rilasciato? A questo proposito, non c’è risposta, poiché si tratta solo di voci secondo cui, se fosse vero, vedremmo questo tipo di cellulare pieghevole entro il 2022 o il 2023 probabilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.