Recensione: Razer Iskur

Sebbene sia raro che ci sia voluto così tanto tempo per lanciare il proprio modello sul mercato, con noi oggi abbiamo il Razer Iskur, una sedia da gioco che si combina perfettamente con il resto dei prodotti del marchio, in quanto offre l’estetica ormai classica nera con dettagli verdi.

Diamo prima un’occhiata al loro Specifiche tecniche:

Razer Iskur
Materiale tessilePelle PVC
StrutturaAcciaio e compensato
IndietroPieghevole a 90º-139º
Blocco e regolazione dell’inclinazione
Regolazione lombare idraulica
posto a sedereSchiuma modellata ad alta densità
Braccioli4D (altezza, avanzamento, apertura e rotazione)
AscensoreBarra a gas (classe 4)
BaseMetallico con 5 ruote da 60 mm
Peso supportatoFino a 130 kg

 

Packaging e accessori

Razer Iskur - Confezione esterna

Il Razer Iskur Arriva in una scatola di cartone neutra abbastanza pesante, quindi si consiglia di spostarlo tra due persone.

Razer Iskur - Confezione esterna 2

Quando abbiamo iniziato ad aprirlo, ne abbiamo trovati alcuni Istruzioni di sicurezza come non stare seduti in cantina, non due persone sedute (ehm), non lanciare razzi, non stare in piedi o giocare a calci. Tutte cose molto logiche.

Razer Iskur - Confezione interna 1

Inoltre, il tipico grazie carta Per l’acquisto di un prodotto del brand, questa volta diventa un cartoncino largo che sul dorso ha il istruzioni di montaggio.

Razer Iskur - Confezione interna 2

All’interno troviamo il file schienale e sedile separatamente, così come il base senza ruote posizionato e tutto il necessario per completare l’installazione.

Razer Iskur - 1 parti

Razer Iskur - 2 parti

Razer Iskur - 3 parti

Nel scatola accessori Troviamo più informazioni sulla mobilità della sedia, oltre a un kit completo molto simile al resto delle sedie in commercio, anche se meglio organizzato che in esse.

Razer Iskur - 4 parti

Montaggio

In questa sezione ti mostreremo il file passaggi da seguire per montare la sedia, che può essere seguito nel manuale incluso, anche se se ne abbiamo assemblato uno prima non sarà necessario guardarlo poiché è abbastanza diretto.

Razer Iskur - Monte 1

Primo, fissiamo lo schienale alla base tramite due viti su ogni lato, che possiamo posizionare molto facilmente grazie al Chiave a brugola inclusa con manico in gomma.

Razer Iskur - Monte 2

Successivamente, posizioniamo il file finiture su ogni lato con una vite aggiuntiva e un copertura in gomma per lo stesso.

Razer Iskur - Monte 3

Il passo successivo è inserire il cavo del regolatore lombare attraverso la clip che vediamo alla base e fissarlo in un foro apposito, avvitando poi il base metallica con 4 viti. Questo ci consente la funzione forcellone e integra il controlli per alza la sedia e a bloccare l’oscillazione.

Razer Iskur - Monte 4

È tempo di montare le ruote sulla base, un processo semplice come inserire il cilindro di metallo negli incavi degli angoli e premerli verso l’interno con una certa forza. È possibile che finché non ci sediamo non finiscano di entrare completamente, quindi dobbiamo stare attenti che non escano quando si svolta. Successivamente, inseriremmo il file cilindro di sollevamento, che supporta un peso fino a 130 kg, quindi anche le persone di buon peso non dovrebbero avere problemi in questo modello, purché non provino a sdraiarsi. Sarebbe solo necessario posizionare il rivestimento attorno al cilindro e posizionare la sedia su di esso.

Razer Iskur - Monte 5

Razer Iskur

Razer Iskur 1

Dopo circa 15 minuti, o al massimo 20 minuti, faremo montare la sedia senza alcun problema, quindi questo non dovrebbe essere un impedimento al momento dell’acquisto.

Il Razer Iskur offre, come abbiamo detto, l’estetica classica del marchio, in quanto unisce il pelle PVC nera con il cuciture e loghi verde elettrico. Comunque, sedia non troppo stridula, essendo l’ideale per gli amanti del marchio e per combinarlo con un team dell’azienda, oltre che con le sue periferiche. Si Certamente, nessuna traccia di illuminazione Chroma, Fortunatamente o sfortunatamente.

Razer Iskur 2

Confrontando le due immagini precedenti possiamo vedere la differenza in regolare l’altezza del sedile, che consente di adattarlo a persone con altezza da 170 a 190 cm, Nel frattempo lui peso massimo È 130 kg.

Razer Iskur 5

Come con la maggior parte dei modelli, il retro è molto sobrio e meno lavorato, ma almeno è ben rifinito.

Razer Iskur 6

Accanto alla sedia include cuscino lombare, che è realizzato in microfibra e molto imbottito, potendolo usare o meno a piacere.

Razer Iskur 7

Lo schienale offre a sistema di regolazione lombare idraulico davvero nuovo. Ciò consente che quando sosteniamo la schiena, si contrae automaticamente a seconda della nostra pressione e forma. Rispetto a un cuscino lombare convenzionale, non c’è colore, in quanto consente a regolazione perfetta ed è infinitamente più confortevole.

Razer Iskur 8

Razer Iskur 9

La seduta è quindi più adatta a persone strette, stringendo le gambe di quelle di costituzione larga dai fianchetti. Questi, utilissimi negli schienali delle auto in cui le sedie da gaming sono ispirate per tenerci raccolti, non hanno tanto senso in una sedia da gaming dove prevale il comfort.

Razer Iskur 10

Razer Iskur 11

A differenza della maggior parte delle sedie, questo modello consente solo inclinazione dello schienale nel fino a 139º, quindi avvertiamo già che non ci saranno foto sdraiate.

Razer Iskur 12

Inoltre, offre Bracciolo 4D, così possiamo configurarli in altezza, avanzamento, spostamento laterale e rotazione, posizionandoli a nostro piacimento con pochi movimenti.

Test e conclusioni

Dopo ore seduti in Razer Iskur, abbiamo visto come la sua ergonomia sia davvero buona. Il supporto lombare regolabile fornisce a comfort extra sensazionale, lontano dai classici cuscini che, personalmente, non uso mai. Il posto a sedere è abbastanza imbottito, con un durezza media, anche se quello che personalmente mi disturba un po ‘sono i file evidenziazioni laterali, anche se senza mettersi a disagio, ma sarebbe meglio senza di loro. Tutto questo aggiunto al Bracciolo 4D lo rendono totalmente ergonomico, perfetto per lunghe sessioni di gioco o semplicemente per essere alla scrivania a scrivere, studiare o fare qualcosa.

Razer Iskur

Possiamo acquistarlo in negozi come Coolmod per 499,95 euro, un prezzo abbastanza alto che è giustificato in parte dalla buona qualità dei materiali e dalle ottime finiture, oltre che dal supporto lombare regolabile e, ovviamente, perché dobbiamo pagare il marchio.

Principali vantaggi
+Molto ergonomico, molto comodo dopo ore di utilizzo
+Utilissimo regolatore lombare, niente a che vedere con i cuscini
+Sedile molto morbido
+Inclina e torna indietro
+Bracciolo 4D
+Include cuscino cervicale
+Facilità di montaggio, chiunque può farlo
Aspetti negativi
Alto prezzo
Altri aspetti
*Ideale per persone di altezza ridotta e media
*Bombola del gas per la regolazione in altezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.