Samsung Galaxy S20+ 5G filtrato in immagini, quadrupla telecamera posteriore confermata

Samsung ha visto il suo Galassia S20+ 5Gquello che in origine sarebbe stato il Galassia S11+ma il Galaxy S20+ li ha interessati di più al lancio nell’anno 2020.

Questo terminale, insieme alle varianti normale e Lite, annuncerà il prossimo 11 febbraioQuindi le filtrazioni saranno intensificate, e oggi si può vedere il suo design definitivo, con una telecamera selfie nascosta in un foro nella parte centrale superiore dello schermo e con una configurazione quadrupla della telecamera posteriore.

Se le perdite sono corrette, sul retro ci imbatteremmo in quattro sensori fotografici guidato da un nuovo sensore top di gamma che utilizza la tecnologia Bayer 9-a-1 con una risoluzione di 108 megapixel che, come è ormai consuetudine, si esibirà 9 foto da 12 megapixel e li collegherà via software per raggiungere i 108 MP (quindi Bayer 9 a 1). Questo sensore sarà accompagnato da un ultra grandangolare, teleobiettivo e chissà se una macro.

Si prevede che il Samsung Galaxy S20+ offrire un pannello AMOLED da 6,9 pollici con un tasso di rinfresco di 120 Hz alimentato da un SoC Snapdragon 865 o Exynos 990 a seconda del mercato, con configurazioni di fino a 12 GB di RAM e 512 GB di memoria interna, tutti alimentati da una batteria che raggiungerebbe 5000 mAh di capacità.

Il terminale sarebbe stato annunciato insieme al Samsung Galaxy S20 e al Galaxy S20 Lite l’11 febbraioIl primo di questi sarà il Mobile World Congress, qualche settimana prima che si svolga e potrebbe essere messo in ombra da altri produttori.

via: GsmArena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *