Con l’arrivo della prossima generazione di console entro la fine di quest’anno, Samsung ha già fatto il suo lavoro, ottimizzare la sua nuova generazione di televisori QLED il pensiero dei giocatori.


 

“Negli ultimi anni, il mercato globale per i giochi per console si è rapidamente estesa. Come console in più case, stanno cambiando la percezione delle persone sui loro televisori. Ora, i consumatori stanno cominciando a vedere il loro piatto come periferiche di gioco, e sono testimonianza di prima mano come fattori come l’alta qualità di immagine, audio e basso input lag possono essere combinati per prendere la vostra esperienza di gioco al livello successivo.”


Secondo la società, questo si traduce nel fornire la connettività HDMI 2.1 accanto al Adaptive Sync, qualcosa di necessario quando il televisore dispone di un pannello di 4K A 120 FPS ed è che i produttori di console, è venuto anche per indicare che vuoi giochi per la loro piattaforma per giungere ad una risoluzione e framerate (con la compatibilità all’indietro è facile). Con questo, non poteva mancare la tecnologia AMD FreeSync Premium per godere il flusso senza problemi di stuttering e tearing.

D’altra parte, l’azienda dice che i suoi nuovi televisori Samsung QLED offrire un basso input lag Per il 9,8 millisecondi (9.8 ms), la tv per attivare il Modalità Di Gioco automaticamente aggiungi una riduzione della Sfocatura di Movimento (motion blur), aggiunge anche il Dynamic Black EQ per evidenziare le aree più scure di un uego, la possibilità di Multi-View PiP per dividere lo schermo in due e si può continuare a giocare senza problemi, e l’inclusione di un sistema audio più coinvolgente.

via: TechPowerUp