Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin

Square Enix ha rivelato i requisiti minimi e consigliati di Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin un action RPG ambientato nell’universo di Final Fantasy abbinato al gioco Nioh che uscirà su Epic Games Store il prossimo 18 marzo.

Jack e i suoi alleati Jed e Ash devono affrontare numerose sfide per riportare la luce dei cristalli a Cornelia, un regno conquistato dall’oscurità, e sconfiggere il Caos. Ognuno di loro pensa solo a sconfiggere il Caos mentre uccidono continuamente un mostro dopo l’altro, come una sete inestinguibile. Sebbene si considerino i salvatori di Cornelia, i cristalli che possiedono per aiutarli nel loro viaggio sono neri. Sono i Guerrieri della Luce che la profezia prediceva?

Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin offre un gameplay d’azione in cui usi un’ampia varietà di mosse d’azione per sopravvivere a battaglie furiose e disperdere i tuoi nemici davanti a te, oltre a elementi di gioco di ruolo in cui raccogli numerosi lavori e armi diverse per personalizzare e sviluppare i tuoi personaggi . Il gioco può essere giocato a vari livelli di difficoltà.

Il ripristino della luce dei cristalli introdurrà la pace o una nuova forma di oscurità… o forse qualcos’altro?

Requisiti minimi (720p @ 30 FPS)

  • TU: Windows 10 a 64 bit
  • Processore: AMD Ryzen 5 1400 o Intel Core i7-6700
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Grafica: AMD Radeon RX 470 O Nvidia GeForce GTX 1060 6GB
  • Conservazione: 80 GB di spazio disponibile

Requisiti consigliati (1080p @ 60 FPS)

  • Processore: AMD Ryzen 5 1600 o Intel Core i7-8700
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Grafica: AMD Radeon RX 5700 XT o Nvidia GeForce GTX 1660 SUPER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.