Ubisoft Quartz è la serie NFT di Ubisoft per i suoi giochi

Che le grandi aziende di videogiochi abbiano iniziato a implementare le tecnologie blockchain e NFT nei loro giochi non sarà una sorpresa per nessuno. Queste sono le parole sulla bocca di molti appassionati di tecnologia e ci sono molti investitori interessati, quindi, anche se alla fine è solo un modo per convincere gli investitori a sperare che restino se il progetto va male, Ubisoft ha annunciato Ubisoft Quartz che farà la sua serie NFT per i tuoi giochi.

Il primo gioco in cui verranno implementati sarà Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, un titolo che una volta è stato descritto come l’ultima goccia per la pazienza degli utenti con i giochi come servizio dell’azienda francese. È comprensibile che vogliano implementare gli NFT di Ubisoft Quartz in un gioco dal profilo molto basso per non danneggiare l’immagine di altri titoli come Rainbow Six Siege. Per ora è una beta e dovremo aspettare per vedere se la implementano in altri giochi.

Ubisoft, la prima major ad implementare NFT

Mentre ci sono stati molti giochi di grandi aziende che giocano con oggetti digitali da collezione, come FIFA Ultimate Team o l’inventario di Steam con gli adesivi o gli oggetti di Team Fortress 2 o Counter Strike: Global Offensive, Ubisoft è la prima grande azienda ad implementare NFT nei tuoi giochi L’annuncio è stato fatto qualche giorno fa sotto il nome di Ubisoft Quartz, che è il nome che verrà dato al programma y erie di NFT.

Per ora, tutti gli oggetti sono cosmetici e non sembra che offriranno alcun vantaggio nel gioco. Un esempio di Ubisoft Quartz NFT è una serie di caschi con il numero di serie univoco incorporato. Uno dei motivi per cui è NFT è l’idea che possa essere utilizzato in altri giochi aziendali come Rainbow Six Siege.

A un gran numero di utenti non è piaciuto affatto questo annuncio, quindi hanno dato voti negativi al video dell’annuncio su YouTube. Sebbene non sia possibile visualizzare i “Non mi piace” di YouTube, la risposta sembra essere stata abbastanza negativa da consentire loro di inserirlo in Nascosto. Non sembra che Ubisoft Quartz stia per scomparire solo a causa di questa cattiva reazione, poiché dipenderà dalla redditività generale che fornisce, non solo dalle vendite dirette da NFT, ma da come influenzano l’ecosistema di gioco Ubisoft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *