Xiaomi entra nel mercato dei Mini-PC con AMD

Xiaomi continua ad espandere la propria attività nel mondo dei PC, sapendo che l’azienda si sta preparando al lancio i suoi primi Mini-PC. Inizialmente, l’anno scorso l’azienda avrebbe annunciato i suoi primi desktop in grande dettaglio. 1 dicembre. Quest’evento è stato cancellatoinsieme a molti altri marchi cinesi, a causa di un problema con SoC MediaTek 8200. Quindi sembra che la società avrebbe annunciato questi dispositivi nello stesso evento in cui avrebbe annunciato i suoi nuovi smartphone.

Quindi, per ora c’è più immagini che specificheQuindi ora sarà una questione di tempo prima che l’azienda dia una nuova data per tale evento, e possiamo conoscere le specifiche di questi sistemi in modo molto dettagliato.

Attrezzatura in formato SFF con spazio per una GPU con spazio Dual Slot

Di questa squadra non si sa praticamente nulla. Solo che per ora ha il nome di Mini PC host Xiaomie dire con spazio per una GPU dedicata che non occupi più di due slot PCI. Ovviamente, l’attrezzatura non è pensata per essere potente, poiché include un alimentatore da 100W quindi non vediamo una possibile opzione per avere un PC completo con una GPU dedicata che consumi meno di 100W di potenza.

È logico pensare che prende vita attraverso la grafica integrata di un processore, e che il suo utilizzo è destinato alla multimedialità o all’automazione d’ufficio. Se prendiamo in considerazione la configurazione del secondo modello da annunciare, scommetteremmo su una CPU AMD Ryzen sfruttando la sua grafica integrata.

Mini-PC di Xiaomi con processore AMD Ryzen 7 integrato

Mini-PC Xiaomi con CPU AMD Ryzen

Almeno si conoscono più informazioni su questo. In termini di design, è molto simile a qualsiasi altro Mini-PC sul mercato. Almeno sappiamo che arriva utilizzando un processore AMD Ryzen 7 6800H prodotto da TSMC con un processo di produzione a 6 nm. Questo fa uso di una configurazione 8 core AMD Zen 3 insieme a 16 thread di elaborazione a una frequenza Base / Turbo di 3.20 / 4,70 GHz con un TDP di 45W.

Il più interessante di tutti è che è accompagnato da un grafico AMD Radeon 680M con accesso a 768 Stream Processor ad una frequenza di 2.200 Mhz. In sostanza, questa grafica è due volte più potente rispetto a quella che integra lo Steam Deck, quindi è più che sufficiente per un Mini-PC di questo tipo che sarà in grado di giocare senza alcun problema a giochi a bassa qualità grafica, sebbene non è lo scopo principale di un sistema come questo.

Il resto delle specifiche note è completato con l’accesso a 16GB di RAMaccanto a un’unità di archiviazione NVMe SSD di Capacità di 512 GB. Si dice che questa apparecchiatura, con tale configurazione, sarà in vendita al prezzo di 3.999 RMBche si traduce in alcuni 540 euro o $ 570. Un prezzo “normale”, poiché tutte le apparecchiature con hardware come questo si aggirano intorno a questi prezzi, quindi non arriverà a rompere il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *