Mentre Xiaomi non è più sinonimo di “killer” dal prezzo aggressivo, almeno Xiaomi Mi 10 Pro conferma la tendenza al rialzo dell’azienda la qualità fotografica ed è che la loro ultima nave ammiraglia ha preso il primo posto nei test fotografici effettuati da DxOMark Quindi, secondo questi test, stiamo cercando il miglior smartphone sul mercato quando si tratta di fotografia, battendo il Huawei Mate 30 Pro 5G quello che fino ad ora ha guidato la classifica.

Questo terminale offre una configurazione di quadruplicare la telecamera posteriore È costituito da un sensore principale da 108 megapixel, un teleobiettivo corto da 12 megapixel, un teleobiettivo lungo da 8 MP e un obiettivo ultra da 20 MP. Questa configurazione si traduce in 134 punti nella sezione fotograficaQuesto è lo stesso del punteggio di Huawei Mate 30 Pro 5G, mentre in termini di video, ha raggiunto 104 punti2 punti sopra l’Huawei. Uno dei punti di forza di Huawei è lo zoom,

In conclusione, DxOMark evidenzia un buon livello di dettaglio e di equilibrio delle texture e del rumore nelle immagini, un preciso e stabile bilanciamento del bianco, o un buon dettaglio dello zoom a medio e lungo raggio. Come punto negativo, colori leggermente smorzati e ghosting in immagini ultra-panoramiche con l’HDR attivo o in modalità notturna.