IBM portato il mondo PC DUE nel 1981 insieme a Personal Computer IBM, inaugurando l’era dei personal computer. Rivediamo tutta la sua storia

La prima cosa che viene in mente quando parliamo di OS sono Windows e Microsoft, ma IBM ha messo la prima pietra sulla strada. In realtà, c’erano molte conversazioni tra IBM e Microsoft negli anni ’80, ma entrambe le società avrebbero seguito la propria strada.

1981, la nascita di PC DOS 1.0

pc due

Ci troviamo a primi anni ’80, un’epoca in cui cominciavano ad emergere le società di software legate al mondo dei PC. Il computer personale in quanto tali non esistevano, qualcosa che IBM voleva portare.

L’idea di IBM era di sviluppare un PC con i componenti essenziali, compreso il sistema operativo. Bill Gates ha fondato Microsoft 5 anni prima e IBM voleva lavorare con Microsoft per l’attività del sistema operativo, quindi la contattò nel 1980.

ibm e microsoft pc dos

L’obiettivo era che i clienti usassero PC DUE come sistema operativo, quindi IBM e Microsoft hanno collaborato per creare questo sistema operativo. L’unica cosa che poteva competere era UCSD p-System Y CP / M-86, ma erano troppo complessi.

Concesso in licenza da Microsoft, Questo Io compro 86-DOS di SCP, un sistema operativo modificato per il PC IBM. Quando eravamo negli anni ’80, il CD-ROM non era ancora il mezzo di riproduzione, quindi l’86-DOS era disponibile su floppy disk da 5,25 pollici.

Dopo, 86-DOS è stato rinominato in IBM PC DOS 1.0 in modo che il lancio di PC IBM L’agosto 1981 è stato un successo. Abbiamo messo “1.0” perché sono arrivate più versioni, che approfondiremo in seguito.

PC IBM
PC IBM

Alla fine, questa versione era basata su CP / M-801, copiando quasi tutta l’architettura, le funzioni e le convenzioni di denominazione dei file del sistema operativo precedente. Una delle principali novità è stata il file system FAT12, che è apparso per la prima volta.

Qui, il comandi Data e ora funzionavano separatamente e non facevano parte di COMMAND.COM. Dopo, Tim paterson (Dipendente SCP, poi Microsoft) ha iniziato a scrivere PC DOS 1.10, che avrebbe debuttato in 1982. Fondamentalmente, i bug sono stati corretti, è stato introdotto il supporto per unità a doppia faccia e l’utilità DEBUG ha permesso di caricare file di dimensioni superiori a 64 KB.

1983, Microsoft porta la seconda versione

IBM XT
IBM XT

In particolare, Paul allen, Mark Zbikowski e Aaron Reynolds sono stati loro che hanno iniziato a scrivere PC DOS 2.0. Erano programmatori Microsoft ed era un sistema operativo incentrato su IBM XT, che è stato rilasciato nel marzo 1983.

Questo software ha aggiunto il supporto del disco rigido come le sottodirectory. Grazie al formato a 9 settori, i floppy disk hanno ampliato la loro capacità a 360 KB. Questo sistema operativo era molto più grande di DOS 1.0, da allora occupava 28 KB di RAM.

Nell’ottobre 1983, DOS 2.1, che includeva solo il supporto per IBM PCjr e l’unità floppy a mezza altezza.

PC DOS 2.0 è stata la vera prima pietra dei sistemi operativi per i personal computer, dal momento che Microsoft si baserà su di esso per il suo prossimo Windows. Come aneddoto, Compaq ha lanciato il suo primoportatile“Con DOS 1.10 completamente conforme. Lasciamo una foto in modo da poter vedere quale concetto di laptop avevano in quel momento (pesava 13 KG).

compaq portatile

1984, Intel è entrata in gioco

due pc IBM PC / AT

I primi appaiono Processori Intel con il 80286, che era un processore a 16 bit con una frequenza massima di 25 MHz. Questo chip era in IBM PC / AT che è stato rilasciato nell’agosto 1984 insieme a PC DOS 3.0.

Si trattava di un piccolo aggiornamento, la cui principale novità si concentrava sul Dischi floppy da 1,2 MB. L’idea di IBM era di dotare questo PC / AT di un sistema operativo di nuova generazione, ma non è mai stato prodotto con PC DOS 3.0.

Dovremmo aspettare il suo versione 3.1, che è arrivato in 1985 e che la caratteristica del romanzo era il Scheda di rete IBM. Poi il versioni 3.2 e 3.3 Stavano arrivando, anche se questa versione è stata sul mercato per 3 anni (fino al 1987). Loro novità erano i seguenti:

  • Porta PS / 2.
  • Supporto per floppy disk da 3½ pollici.
  • Correzioni di bug delle versioni precedenti.

IBM e Microsoft hanno deciso di firmare un accordo per sviluppare un nuovo sistema operativo da zero: il OS avanzato.

1991, dopo il fallimento del DOS 4.0, Microsoft si divide

DOS 4.0 non era un buon sistema operativo, e c’era tensioni interne tra Microsoft e IBM per il suo sviluppo. Aveva solo un aggiornamento (4.01) e è andato direttamente a PC DOS 5.0, che è uno dei più grandi aggiornamenti della famiglia.

Questo è stato il l’ultimo sistema operativo di Microsoft e IBM ha lavorato insieme condivisione del codice: il Sistema operativo MS-DOS. Nel frattempo, questa quinta versione ha portato la notizia di High Memory Area, Upper Memory Blocks e la compatibilità di tutti i comandi DOS.

1993, MS-DOS ha complicato la sesta versione

A seguito della separazione di IBM e Microsoft, MS-DOS è stato rilasciato prima di PC DOS 6.0, che non era altro che una versione rinominata di MS-DOS. Il problema era quello Microsoft ha offerto un sistema con un’interfaccia più interessante e intuitivo, mentre il DOS era ancora molto tecnico.

Aveva nuovi comandi come CHOICE, DELTREE e MOVE, ma MS-DOS non c’era più: era stato modificato in IBM E Editor. Come sistema operativo per personal computer, è stato divorato da Windows 3.1 e Macintosh; in effetti, Windows è subentrato dagli anni ’90 come sistema operativo più scelto da tutti.

1995-2000, il declino finale del PC DOS

Windows 95

IBM ha faticato sulle versioni successive, ma è stato un peccato che Microsoft fosse lucida (Windows 95 e 98). La settima versione è arrivata Aprile 1995, e incorporato REXX, il Floppy XDF e un’interessante tecnologia di compressione chiamata STAC ‘STACKER. Le note sulle funzionalità per questa versione sono l’ottimizzazione delle prestazioni.

Andiamo a PC DOS 2000 nel 1998, che ha trovato una nicchia per il software incorporato. In teoria, questa versione dovrebbe essere denominato 7.1, ma in seguito è stata rilasciata la versione.

L’ultima versione di tutto era PC DOS 7.1, che ha aggiunto il file system FAT32 e l’indirizzamento dei blocchi logici. Queste versioni non sono state rilasciate per gli utenti, ma sono andate direttamente alle aziende.

È qui che muore questo sistema operativo creato da IBM e Microsoft, anche se più per il secondo che per il primo. L’estinzione di questa alleanza in seguito ha mostrato il peso di Microsoft nello sviluppo di PC DOS.

Speriamo che queste informazioni ti siano state utili. Se hai domande, chiedi di seguito e ti risponderemo a breve.