Android 13 avrà bisogno del doppio della RAM rispetto ad Android 12

Il sistema operativo mobile Android è con noi da più di un decennio, rilasciando versioni con nuove funzionalità e prestazioni migliori. Naturalmente, lo stesso accade in altri sistemi operativi o programmi, i requisiti di solito aumentano con il passare del tempo e l’arrivo di nuove versioni. Tuttavia, mentre questi sono rimasti stabili per alcuni anni, Google ha iniziato a farlo elevare i requisiti minimi a partire da Android 10 e ora con androide 13 sono stati duplicati.

Il sistema operativo Android riceve solitamente un aggiornamento annuale sotto forma di una nuova versione. È sempre stato considerato un sistema operativo con requisiti molto contenuti, rendendo quasi tutti i dispositivi potrebbero eseguirlo. Ed è quello, possiamo comprarcis cellulari economici e di fascia bassa, certo che Android funziona bene su di loro. Ovviamente va tenuta in considerazione la versione del sistema operativo, visto che i vecchi erano adeguati alle esigenze di quegli anni, decisamente inferiori. Tuttavia, i nuovi hanno la tendenza ad aumentare i loro requisiti minimi.

La RAM minima per Android 13 arriva fino a 2 GB

Come possiamo vedere in questa tabella su AndroidGo (la versione OEM con requisiti bassi), Google ha mantenuto il requisiti di memoria molto convenienti nel corso degli anni. Ed è quello, dal 2017, con il lancio di Android 8 fino ad Android 10 rilasciato nel 2019, ci serviva solo 512 MB per avere questo sistema operativo installato. Questo ci ha permesso di acquistare dispositivi meno recenti o meno potenti dotati di queste versioni di Android. Tuttavia, la tendenza è cambiata dal 2020, con l’arrivo di Android 11 aumentato i requisiti di memoria.

Siamo passati dalla necessità di un minimo di 512 MB a 1 GB di RAM appena un anno dopo. Fortunatamente, il prossimo aggiornamento ad Android 12 ha mantenuto questa quantità di memoria. Sì, con androide 13 nome in codice Tiramisù rilasciato per ultimo 15 agosto 2022Google ha raddoppiato i requisiti minimi di RAM necessari 2 GB. Qui si cominciano già a vedere dei problemi, visto che è il salto più grande che il sistema operativo abbia subito in tal senso.

Inoltre, se teniamo conto dei miglioramenti che implica Android 13 rispetto ai 12, per molti non varrà la pena il salto, soprattutto se ciò significa dover acquistare un nuovo cellulare con almeno 2 GB di RAM. Ed è che stiamo parlando di passare ad Android 13 per gli utenti che hanno cellulari di fascia bassa con Android Go, venduti da OEM come SAMSUNG, Il vero me, Oppo e molti altri marchi.

Oltre alla RAM, avremo bisogno di un minimo di 16 GB di spazio di archiviazione

Ma la cosa non finisce qui, perché secondo quanto leggiamo su Twitter, avremo bisogno anche di una maggiore Conservazione tutto per avere Android 13 e il Servizi mobili di Google (MSG). In particolare a Minimo 16 GB che si è aggiunto al 2 GB di RAM sopra, abbiamo già i requisiti completi. Quindi, sappiamo già che un cellulare che non offre questi non dovrebbe essere in grado di supportare Android 13 e dovrà limitarsi a trasportare versioni inferiori. Sebbene nei paesi sviluppati come Stati Uniti d’America, Giappone o parte di Europa Generalmente la maggior parte degli smartphone Che sono venduti superare questi requisitici sono molti paesi dove non.

Ad esempio, la Cina, nonostante venda molti iPhone, la maggior parte dei suoi cittadini ha telefoni di fascia bassa. O un caso più estremo, India dove si concentra praticamente l’intero mercato cellulari OEM di prezzo molto basso. In questi casi, questi cellulari non verrebbero venduti con Android 13 e questo probabilmente tratterrà alcuni utenti quando acquisteranno il loro prossimo cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.