Recentemente lanciato sul mercato, abbiamo finalmente con noi il Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC per l’analisi. Questo è un modello con triplo ventilatore e una certa quantità di Fabbrica CB che promette di migliorare in ogni modo il modello di riferimento, oltre ad offrire un’illuminazione a LED RGB. Inoltre, abbiamo già il BIOS aggiornato quindi un problema in meno.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Ufficiale di gara

Vediamo di iniziare il vostro specifiche tecniche:

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC
GPUNAVI 10 (7 nm)
2304 Processori Stream
Orologio centraleModalità di gioco: 1670/1750 MHz
Modo OC: 1670/1770 MHz
Memoria6 GB GDDR6 a 12 GHz
Autobus a 192 bit
RefrigerazioneDissipatore di calore con 3 ventilatori assiali tecnologici
Uscite Video3 x DisplayPort 1,4a – 8K @ 60 Hz
1 x HDMI 2.0b – 4K @ 60 Hz
InterfacciaPCI Express 4.0 x16
Cibo2 x 8+6 pin PCIe
Fonte consigliata di 450W
Dimensioni303,7 x 130 x 54 mm (2,7 fessure)
AltriSupporto CrossFire (DX12/Vulkan)
Doppio BIOS (silenzioso/prestazioni)

 

Imballaggi e accessori

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Imballaggio esterno frontale

Il sito Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC è presentato in una scatola di cartone colorato che mostra il suo design e le sue caratteristiche principali sul retro.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Imballaggio posteriore esterno

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Imballaggio interno

All’interno della scatola, troviamo la scheda molto ben protetta da una spessa cornice in poliestere e da un sacchetto antistatico, essendo accompagnata solo dal documentazione y due cinghie in velcro per sistemare i fili.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Imballaggio interno 2

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Accessori

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Vista dall'alto

Una volta che abbiamo completamente disimballato il Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC siamo di fronte ad un grande e robusto carta detenuta 2,7 slot con le sue dimensioni di 303,7 x 130 x 54 mm che danno per 3 Ventilatori assiali tecnologici da 90 mm in diametro.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Connettori

Nel vostro lato esterno Ha 4 uscite video distribuite in 3 x DisplayPort 1.4 e un HDMI 2.0b mentre nell’immagine seguente vediamo il Connettore PCI Express 4,0 x16 alla scheda madre, una novità che porta davvero poco, ma essendo compatibile all’indietro con lo standard 3.0, non è un problema.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Lato interno

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Lato esterno

Sul lato opposto, dobbiamo notare che le lettere di Repubblica dei giocatori Hanno Illuminazione a LED RGB così come alcuni fori frontali e il logo della piastra posteriore che vedremo più tardi.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Connettori PCIe 8+6 pin

Questo modello ha 2 connettori di alimentazione PCIe a 8 e 6 pinRichiede una sorgente da 450W per funzionare correttamente.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Selettore BIOS

Su questo stesso lato vediamo anche l’interruttore che ci permette di scegliere tra due BIOS disponibile, un Silenzioso e un altro Prestazioni così come un altro interruttore che ci permette di spegnere l’illuminazione, nel caso in cui non ne siamo amanti.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Vista posteriore

Nel lato posterioreVediamo i connettori per l’illuminazione e le ventole, così come due connettori PWM ventole aggiuntive che possono essere collegate al sistema e lavorare in combinazione con la GPU, così come un Connettore RGB per una possibile striscia di LED.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Backplate

Nel lato posteriore della scheda abbiamo trovato un piastra posteriore in alluminio che aiuta il raffreddamento del nucleo grazie ad un grande termoforo che vediamo qui sotto.

Asus ROG Strix Strix Radeon RX 5600 XT OC - Retroquadro rimosso

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - PCB posteriore

Come al solito, il lato posteriore delle schede AMD ha molti componenti, mentre il resto del PCB è meno popolato.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Dissipatore di calore

Ora è il turno del che ha un base in nichel rame con la tecnologia MaxContact così come un totale di 6 tubi di calore che fornisce nel calore fino a un grande radiatore ad alette in alluminio che copre praticamente tutta la superficie.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Frontale

Quando potevamo già avere il grafico completamente smontato, ci troviamo ancora con un struttura metallica che aiuta nella dissipazione dei ricordi e di altri componenti così come migliora la robustezza del PCB.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - PCB frontale

Una volta che tutti gli elementi che dissipano il calore sono stati rimossi, possiamo vedere come il Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC si basa sul nucleo Navi 10molto più tradizionale nel suo design rispetto al Vega. Questo consiste in 2304 Processori Stream con frequenze a partire dalla 1.670 MHz di base per raggiungere il 1.770 MHz nel Modalità OC anche se il Giochi è un tetto in 1.750 MHz.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Core, memorie e VRM

D’altra parte, ha 6 GB di memoria GDDR6 a 12 GHz raggiungere una larghezza di banda di 336 GB/s tramite un autobus di 192 bit. Degno di nota è anche il suo potente 11+3 fase VRM che promette una buona erogazione di potenza con componenti del cosiddetto Super Lega Power II (SAP II), lo stesso che in 5700 XT.

Attrezzatura di prova

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Apparecchiatura di prova 1

Abbiamo utilizzato quanto segue attrezzatura di prova per i test:

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Test Set 2

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Apparecchiatura di prova 3

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - GPU-Z

Il software GPU-Z ci mostra i dati di cui sopra sul Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC insieme ad un larghezza della cintura da 336 GB/s, a riempimento pixel da 112 GPixel/s e un riempimento testurizzato da 252 GTexel/s.

Consumo, temperature e suono

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Consumo

Abbiamo fatto una misurazione del consumo elettrico di tutta la squadra, con il risultato che 245W Questo è davvero un buon valore se consideriamo che supera leggermente il RX 580 Il primo di questi è la “C”, che è molto più efficiente, e che riduce significativamente il 5700 XT su quella che ovviamente non sta dando i risultati sperati. Anche questo consumo è simile a quello del RTX 2060 Vedremo come si comporterà in questo caso, però.

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - Telecamera termica

Per i test abbiamo utilizzato solo il Performance BIOS, ora vedremo perché. Sotto una temperatura ambiente di 20°C, abbiamo una temperatura di circa 40°C all’indirizzo Riposo con il fan resta completamente spento e quindi il suono it nulla.

A piena potenza è sorprendente quanto bene questo dissipatore possa mantenere le temperature intorno a 55°C con il suono di un suono di 37,5 dB che lo rende virtualmente inudibile al rumore ambientale. Quindi perché abbiamo bisogno della modalità silenziosa? Semplicemente come BIOS alternativo, perché riduce le frequenze solo di 20 MHz e questo difficilmente influisce sulla temperatura/suono.

Infine, si noti che sotto overclocking la temperatura al cuore sale a 58ºC Questo dato è ancora irrisorio, anche se non così irrisorio come il suo 38,5 dB.

Test sintetici

Prima di tutto, abbiamo effettuato alcuni test sintetici per vedere come il Radeon RX 5600 XT OC.

Giochi Batteria

Abbiamo condotto una batteria completa di test su più di 10 giochi di tutti i tipi, analizzandoli con risoluzioni Full HD (1920 x 1080), Quad HD (2650 x 1440) e Ultra HD (3840 x 2160).

  • Assassin’s Creed Odyssey ( Superalta )
  • Assetto Corsa Competizione (Ultra)
  • Campo di battaglia V (Ultra – DX11/DX12) (RT/DLSS)
  • Doom (Ultra – FXAAA – OpenGL/Vulkan)
  • Far Cry 5 (Ultra – TAA)
  • Final Fantasy XV (Alta qualità – TAA) (DLSS)
  • Hitman 2 (Ultra)
  • Metro Exodus (Ultra – DX12) (RT/DLSS)
  • Project Cars 2 (Molto alto – Textures High – Anis.x16)
  • Shadow of Tomb Raider (Ultra – TAA – DX11/DX12)
  • Totale Warhammer 2 (Ultra – DX11/DX12)

Giochi Full HD

Giochi QHD

Giochi 4K/UHD

Overclocking

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC - GPU-Z OC

Utilizzando il software di AMD, abbiamo dimostrato come la capacità di overclocking è solo una testimonianza Questo ha molto a che fare con l’AMD che spinge al massimo le frequenze sui grafici che vende.

Mentre siamo stati in grado di aumentare la frequenza di base in 100 MHz e la memoria a 880 MHz, questo è un miserabile 2% extra come possiamo vedere in 3DMark o Paradiso quindi non vale la pena perdere tempo.

Conclusione

Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC

Dopo aver condotto tutti i test pertinenti, possiamo concludere che le prestazioni del Radeon RX 5600 XT OC si trovano a meno di un miglio di distanza dal RTX 2060 e il GTX 1660 Tiuna posizione che li lascia chiaramente nella gamma media. Si tratta quindi di una carta adatta a giocare titoli moderni in 2K a 60 Hz o Full HD a 120 Hz ma con un livello di filtri Alto o a volte Medio di andare in libertà. Tuttavia, in alcuni titoli chiaramente ottimizzati per Nvidia, le prestazioni sono chiaramente inferiori a quelle desiderate, chiaro esempio in Final Fantasy XV.

Concentrarsi su ciò che l’azienda stessa porta in tavola Asus ROG Strix Radeon RX 5600 XT OC è chiaro che il loro dissipatore di calore è semplicemente sensazionale. Offre alcuni temperature eccellenti e rumore minimo, che aleggia sopra il 55°C e il 38 dB così non ci riscalderemo e non lo sentiremo. Potremmo anche dire che è troppo dissipativo per questo nucleo, dato che è lo stesso che montano nel 5700 XT con buoni risultati, ma in questo caso non così esagerati.

Possiamo trovarlo in vendita in negozi come Amazon da alcuni 340,40 euro Un prezzo davvero alto quando il 5600 XT iniziare dal 300 euro e ci sono anche modelli di triplo ventilatore da 340 euro. Per questo motivo, a meno che non siamo amanti del silenzio, non ha molto senso scegliere questo particolare modello, come la stessa Asus offre la RX 5700 XT TUF Gaming per lo stesso prezzo.

Principali vantaggi
+Ottimo dissipatore a tripla ventola con RGB
+Temperature altamente controllate, anche sotto OC
+Rumore minimo, appena udibile rispetto al rumore ambientale
+Buona efficienza energetica, niente a che vedere con la generazione precedente
Aspetti negativi
Prezzo?
Altri aspetti
*Nessun RT, anche se l’RTX 2060 può a malapena utilizzarlo