EndGame Gear lancia i suoi mouse da gioco XM1 RGB Dark Frost e Dark Reflex

L’azienda tedesca EndGame Gear ha annunciato il lancio di due varianti del suo mouse top di gamma, il Endgame Gear XM1 RGB, parliamo di Gelo scuro & Riflesso scuro, entrambi con un telaio traslucido dove modello brina offre una visione sfocata degli interni (trasparente opaco) e del Riflesso permette una migliore visione dei componenti interni del mouse.

Questo aggiornamento mantiene l’utilizzo dei nuovi interruttori meccanici Kailh GM 4.0, che sostituiscono il classico OMRON, pur mantenendo lo stesso “tecnologia analogica brevettata“(insieme a un microcontrollore ARM STM32) che consente di sviluppare un tempo di risposta meno di millisecondi, e tutto questo con una vita utile di almeno 60 milioni di clic Prima di presentare qualsiasi tipo di problema, 10 milioni in più di OMRON.

Un altro dei suoi punti di forza è che mantiene il sensore ottico top della gamma PixArt, il PWM3389, in grado di impostare da 50 a 16.000 DPI con una frequenza di campionamento di 450 IPS, con sensore di distanza per evitare movimenti involontari quando si stacca il mouse dal tavolo, e tutto questo condito con un Polling Rate configurabile a 250, 500 e 1000 Hz.

Informazioni da Endgame Gear XM1 RGB si completa con un design ergonomico che può essere afferrato a forma di artiglio o appoggiando tutto il palmo della mano, ha un peso di soli 82 grammi, impiegare quattro gambe in teflon, ha un totale di 5 pulsanti programmabili, cavo USB schermato (1,85 m) per estenderne la durata, come suggerisce il nome, un altro ulteriore miglioramento è Retroilluminazione a LED RGBe saranno messi in vendita al prezzo di 69,90 euro, lo stesso prezzo che mantiene la versione originale con RGB con uno chassis “normale” da scegliere in bianco o nero.

Gear XM1 RGB Dark Reflex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.