Il Giappone dichiara guerra a floppy disk e CD, li porrà fine nel 2022

Il Giappone è considerato uno dei paesi più avanzati al mondo in termini di tecnologia. Tuttavia, i giapponesi sono noti per essere molto tradizionalisti e conservatori. In realtà, questa teoria è confermata quando il Ministro di Giappone assicurato che il Floppy e il CD sono ancora usati in molti procedure di governo.

Ci sono prodotti tecnologici che hanno avuto successo in passato, ma negli anni sono diventati obsoleti. Il famoso floppy diskconosciuto come Floppy in Spagna, erano una forma popolare di Conservazione durante il decennio del Anni ’70 e ’80. Tuttavia, nel corso degli anni sono arrivati ​​altri supporti di memorizzazione che hanno ampiamente superato la loro capacità. Infatti, a metà degli anni ’80 e nel gli anni ’90il CD Erano molto popolari proprio per questo motivo. Ebbene, è sorprendente sapere che il Giappone, paese considerato uno dei più tecnologici, continua a utilizzare sia floppy disk, cd e persino fax per le procedure governative.

Meglio tardi che mai: il Giappone vuole modernizzare e abbandonare i floppy disk

Stranamente, l’uso della tecnologia obsoleta in Giappone è un dato di fatto, perché sostanzialmente i registri e le procedure svolte dal governo continuano a utilizzarla. Lo sappiamo grazie al ministro digitale giapponese, chiamato tarokono, che ha postato su Twitter questa realtà così difficile da credere. Ed è quello, il Floppyil CD e anche minidisc (MD), sono utilizzati in 1.900 procedure governative del paese, come ad esempio applicazioni e modulistica degli enti commerciali.

È scioccante leggerlo, perché stiamo parlando di una tecnologia di oltre due decenni fa, che è totalmente obsoleta e viene utilizzata in attività importanti. Ecco perché Taro lo annuncia Il Giappone dichiara guerra al floppy e l’altro vecchio supporto di memorizzazione come CD. Inoltre, assicurati di avere il sostegno del primo ministro fumio kishida, che è sorpreso che tu possa comprare un floppy oggi. In alternativa a questo non verranno utilizzati dispositivi più moderni, ma tutto ciò che è vecchio verrà scartato, per passare al archiviazione cloud.

I floppy disk hanno poco più di 1 MB di spazio di archiviazione

La decisione di aggiornare è qualcosa di assolutamente necessario, poiché oggi si parla di dispositivi di archiviazione con capacità ridicole. Per esempio, i floppy disk più diffusi della fine degli anni ’80, aveva una capacità di 1,44 MBcon una dimensione di 5,25 pollici. Attualmente, con quel mega e mezzo non si può fare quasi nulla, oltre a spendere pochi documenti di parole o immagini altamente compresse. Per i giapponesi probabilmente è bastato o forse la nostalgia ha avuto la meglio su di loro.

Inoltre, non tutto finisce qui, perché quello era l’ultimo formato popolare del floppy disk e uno dei più moderni. Se torniamo alle loro origini, avevano una dimensione di 8 pollici insieme a 80 KBuna dimensione che è cresciuta molto a poco a poco, da quando nel 1984 quelle di 3,5 pollici avevano solo 720 KB. Visto che sono ancora utilizzati in Giappone, non saremmo sorpresi di vedere utilizzati modelli a bassa capacità, se continuano a funzionare, ovviamente. Infatti il fax Sono ancora usati nel paese giapponese, denotando ancora una volta che sono amanti molto retrò o troppo conservatori.

Almeno, sembra che con la proposta di Taro, il Giappone finalmente si rinnoverà e finirà floppy, cd e fax per andare nel cloud. Tuttavia, ci sono ostacoli legali che impediscono che ciò sia ancora possibile, ma almeno è il primo passo verso XXI secolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.