Insieme all’annuncio di entrate record nel 2020, Intel anche oggi ha rivelato nuove informazioni riguardanti i suoi processori, come quella i processori Rocket Lake-S sono già stati spediti e che entrambi i processori Lago di ontano per desktop e laptop inizierà la produzione di massa durante la seconda metà dell’anno in corso, in attesa che queste CPU vengano effettivamente lanciate nell’ultimo tratto del 2021 se non ci sono ritardi dell’ultimo minuto.

“Guardando al futuro, siamo entusiasti delle funzionalità che stiamo offrendo ai clienti con” Alder Lake “per laptop e desktop e” Sapphire Rapids “per il mercato dei data center. Questi prodotti sfruttano il nostro ultimo processo di produzione. di SuperFin 10nm migliorato accanto numerosi miglioramenti architettonici.

Qualificheremo i desktop ei notebook Alder Lake per la produzione e inizieremo ad aumentare il loro volume nella seconda metà del 2021. Prevediamo di qualificare la produzione di Sapphire Rapids alla fine del 2021 “, ha affermato Bob Swan, ancora CEO di Intel.

Intel Ha anche confermato che entrambe le serie di desktop e laptop Alder Lake saranno qualificate per la produzione nella seconda metà del 2021. Ciò significa che la produzione inizierà poco dopo la qualificazione. Quindi la promessa dei processori Core di 12a generazione in arrivo entro la fine dell’anno per rendere le cose più interessanti è probabile che si adempirà. contro un AMD che non dovrebbe avere problemi a gestire il suo atto di apertura, ovvero la famiglia di processori Intel Rocket Lake, un lancio che non ha davvero alcun interesse con Alder Lake dietro l’angolo, a meno che Intel non faccia prezzi, ovviamente.

Oltre a un nuovo processo di produzione e grandi progressi a livello di microarchitettura, i processori Alder Lake presenteranno un nuovo socket, il LGA1700e sarà anche la prima piattaforma della famiglia a fornire supporto alla RAM DDR5 già interfaccia PCI-Express 5.0.