Domani verrà annunciato ufficialmente la nuova Apu Ryzen 4000 “Renoir” per il desktop, e una delle sue principali novità sarà il supporto per le memorie oltre i 5000MHz. Grazie a produttori come Gigabyte, sapevamo già che sarebbe tanto 5300MHz, e ora di nuovo i test dimostrano che la Ryzen 7 4700G utilizzo della memoria 5600MHz senza problema.

Il kit utilizzato per questo test è il nuovo kit 5100MHz C19 Cruzial, che può fare il boot con il profilo XMP al primo tentativo, come un forte miglioramento rispetto ai modelli precedenti. Non contento di questo 5100MHz, tester Benchlife ha deciso di overcloccare il kit e vedere dove è andato, arrivando a 5600MHz C20, un risultato impressionante.

Sarà interessante vedere come appena arrivano gli overclocker professionisti per ottenere le loro mani su queste nuove Cpu, anche se non crediamo che superano il 6666MHz raggiunto con l’i9-10900K.

Cosa ne dite di un imponente BMI di APUs Ryzen 4000 Renoir? Pensi che avrà qualche vantaggio di utilizzare memorie di una alta frequenza?