Micron annuncia la produzione in serie dei suoi chip GDDR6X @ 24 Gbps

Tecnologia Micron ha annunciato la produzione in serie dei suoi nuovi chip di memoria GDDR6X Capacità 16 GB @ 24 Gbps. In sostanza, sono chip ancora migliori di quelli incorporati nella Nvidia GeForce RTX 3090 Ti, poiché forniscono 15% di ritorno in più rispetto ai suoi predecessori (21 Gbps). In questo modo, questi chip sono destinati a giocatori e creatori di contenuti molto esigenti dove questa memoria li aiuta nel loro lavoro potendo raggiungere una larghezza di banda di 1 Tbps. Si spera che il prossimo modello che vedremo con questa memoria sarà già della serie GeForce RTX 4000.

MSI GeForce RTX 3090 Ti Suprim X

Oggi Micron estende la sua leadership in termini di prestazioni con una nuova memoria grafica con capacità di 16 Gb che funziona a 21 Gb/s migliori del settore nella GeForce RTX 3090 Ti. Con una roadmap di prestazioni fino a 24 Gb/s, GDDR6X è pronto per le applicazioni ad alta intensità di dati del futuro. Inoltre, l’uso innovativo di Micron delle tecniche di segnalazione PAM4 nel GDDR6X lo rende più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a qualsiasi prodotto GDDR6 sul mercato.

Man mano che i giochi e le tecniche di rendering grafico diventano più sofisticati, le unità di elaborazione grafica devono spostare enormi quantità di dati a velocità incredibili, il che può sfidare la memoria grafica del sistema. I giochi in realtà virtuale, i monitor 4K e 8K con frequenze di aggiornamento di 240 Hz e le intense applicazioni CAD 3D mettono alla prova i limiti dei sistemi grafici. L’impareggiabile larghezza di banda della memoria GDDR6X consente queste esperienze ad alta risoluzione con frame rate incredibilmente veloci e rendering quasi istantaneo, offrendo agli utenti effetti realistici. Integrata nella scheda grafica GeForce RTX 3090 Ti, le funzionalità GDDR6X migliorano il ray-tracing in tempo reale e l’elaborazione grafica neurale per offrire gli effetti cinematografici e coinvolgenti richiesti dai mondi virtuali. La GeForce RTX 3090 Ti è dotata di 24 GB di GDDR6X che consentono 40 teraflop di prestazioni della GPU.

L’elevata larghezza di banda di GDDR6X è resa possibile dall’innovativo lavoro di Micron con la tecnologia di trasmissione del segnale PAM4, che ha rivoluzionato il modo in cui la memoria sposta i dati. La tecnica di segnalazione PAM4 di Micron fa sì che GDDR6X aumenti la larghezza di banda della memoria e aumenti la larghezza di banda del sistema fino a 1 TB/s, rendendolo la scelta ottimale per le applicazioni grafiche che richiedono una memoria eccezionalmente veloce e un basso consumo. Nessun altro fornitore di memoria offre questa capacità.

L’aggiunta della memoria GDDR6X da 16 Gb segna una pietra miliare nella crescita del portafoglio di soluzioni a larghezza di banda ultra di Micron, che include GDDR6 e HBM2E. Insieme, queste soluzioni costituiscono il portafoglio più completo del settore di prodotti ad alte prestazioni e larghezza di banda elevata progettati per alimentare applicazioni ad alta intensità di dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.