Non sarà più necessario inviare l’Apple Watch in riparazione per ripristinarne il firmware

Una delle modifiche che Apple ha incluso OS 8.5 è la possibilità di ripristinare o aggiornare il firmware dell’orologio senza doverlo inviare in riparazione.

Fino ad ora, per qualsiasi problema di Apple Watch che richiedeva un ripristino del firmware, gli utenti dovevano portare il dispositivo su Apple. Questo perché non esiste una porta accessibile per gli utenti.

Con il nuovo aggiornamento watchOS 8.5, se il tuo iPhone riscontra un problema che richiede il ripristino del firmware, il tuo Apple Watch potrebbe visualizzare un’animazione che ti chiede di tenerlo vicino a un iPhone. Un punto esclamativo rosso potrebbe anche essere visualizzato sull’orologio.

Per ripristinare il firmware di Apple Watch da iPhone:

  • Avvicina il tuo Apple Watch al tuo iPhone (richiede iOS 15.4 e watchOS 8.5)
  • Assicurati che l’iPhone sia connesso al Wi-Fi, con il Bluetooth attivato e sbloccato
  • Metti il ​​tuo Apple Watch sul caricabatterie
  • Fai doppio clic sul pulsante laterale dell’Apple Watch (accanto alla corona digitale)
  • Segui le istruzioni sul tuo iPhone

Nel caso tu Apple Watch mostra un punto esclamativo rosso potrebbe essere necessario premere due volte il pulsante laterale prima di inserirlo nel caricabatterie e seguire il resto dei passaggi precedenti.

Apple afferma che se il processo non funziona, controlla la tua rete WiFi e utilizza una rete a 2,4 GHz anziché a 5 GHz.

Questo processo potrebbe non essere in grado di risolvere tutti i problemi di Apple Watch e il documento di supporto ufficiale consiglia di inviare il dispositivo per posta se la schermata esclamativa rossa non scompare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.