Redmi si prepara a lanciare un altro Note 9, questa volta con il SoC Dimensity 800U

Redmi ha scelto di lanciare una nuova versione del suo Note 9, aggiungendo una “T” alla fine e incorporando il SoC MediaTek Dimensity 800U.

Sembra che Redmi non voglia fare il passo al numero 10. Il Redmi Note 10 non esiste, ma esistono numerose versioni del Redmi Note 9. Oggi diamo il benvenuto a un’altra versione che è apparsa su Geekbecnh, e abbiamo anche alcune immagini dello smartphone in questione. Riguarda Redmi Note 9T. Il produttore ha già lanciato modelli come il Redmi Note 9 Pro e la sua versione con connettività 5G, il Redmi Note 9 5G Pro.

Questo modello incorporerà un file SoC Dimensity 800U con 4 GB di RAM, come vediamo nella filtrazione, e ottiene un punteggio con 598 in single core e con 1760 in multi core. In questo modo, rimane un modello orientato alla fascia media e si prevede che il suo prezzo non sia per niente elevato.

Il Redmi Note 9T arriverà con il SoC MediaTek Dimensity 800U

In questa immagine possiamo anche vedere che arriverà Android 10 invece di 11, e che il modello è specificamente chiamato M2007J22G, la lettera “G” è l’iniziale della parola Global, cioè sarà disponibile in tutto il mondo e non solo in un paese specifico.

C’è ancora un po ‘di tempo per vedere più funzionalità di Redmi Note 9T, ma per ora vediamo 3 telecamere posteriori in disposizione angolare insieme a un flash, senza avere più dati a riguardo.