Cyberpunk 2077 è già redditizio grazie alle vendite iniziali

Il consiglio di amministrazione di CD Projekt Red ha pubblicato un file breve relazione rivolto agli azionisti della società dove conferma che i proventi da royalty e le riserve digitali di Cyberpunk 2077 sono stati sufficienti a coprire i costi di sviluppo del gioco e gli investimenti in marketing effettuati quest’anno. Inoltre, un memorandum interno ha rivelato che lo studio ha deciso di cambiare il sistema di bonus in modo tale che gli sviluppatori lo addebiteranno indipendentemente dalle note che il gioco riceve.

CD Projekt Red non ha dettagliato il budget per Cyberpunk 2077 o ha riportato i ricavi degli oltre 8 milioni di unità riservate, ma si stima che il gioco sia costato circa $ 135 milioni (escluse le spese di marketing) e che la raccolta iniziale arriverebbe a 500 milioni di dollari. Il 74% dei pre-acquisti di Cyberpunk 2077 è stato registrato attraverso i canali digitali, un mezzo che garantisce all’editore un reddito superiore rispetto al canale fisico.

L’azienda ha precisato che più di due settimane fa le vendite di Cyberpunk 2077 su Steam hanno superato i 50 milioni di dollari, cifra dalla quale l’editore inizia a percepire l’80% degli introiti invece del solito 70%.

D’altra parte, Bloomberg ha avuto accesso a un memorandum interno di CD Projekt Red che informa i dipendenti di un cambiamento nel sistema dei bonus. La direzione dello studio inizialmente aveva pianificato di ricompensare finanziariamente i suoi dipendenti sulla base dei voti ricevuti da Cyberpunk 2077, “ma dopo averlo considerato, riteniamo che la mossa non sia semplicemente giusta date le circostanze”, afferma Adam Badowski, capo dello studio e direttore. Cyberpunk 2077 creativo.

Cyberpunk 2077 ha attualmente un punteggio medio di 90 su 100 su Metacritico e 91 su 100 pollici OpenCritic, il che indica che stiamo affrontando una partita eccellente. Ma tutte le note provengono dalla versione PC, la cui grafica e prestazioni sono di gran lunga superiori a PlayStation 4 e Xbox One. Inoltre, ci sono bug su tutte le piattaforme (che vengono gradualmente risolti). Se il punteggio scende a causa di questi problemi, gli sviluppatori avrebbero esaurito i bonus sulle prestazioni. Ora verranno addebitati indipendentemente da ciò che accade con la nota del gioco.

Inoltre, ogni anno CD Projekt Red distribuisce tra i suoi oltre 1.000 dipendenti 10% dei profitti annuali, che questo 2020 dovrebbe essere abbastanza generoso grazie al successo commerciale di Cyberpunk 2077. Chi sembra aspettarsi di più è stato il mercato azionario, dove CD Projekt Red ha subito un calo dei titoli di circa il 20%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *